ORVIETO FOTOGRAFIE

Il Duomo di Orvieto è la cattedrale di Orvieto, capolavoro dell’architettura gotica centro italica.
La costruzione della chiesa, avviata nel 1290 allo scopo di dare degna collocazione al Corporale del miracolo di Bolsena (reliquia sacra portata a Orvieto per volontà di papa Urbano IV), si protrasse per circa un secolo. In principio la direzione dei lavori fu affidata a fra Bevignate da Perugia, il quale si fece esecutore di un progetto elaborato probabilmente da altri (alcuni critici pensano ad Arnolfo di Cambio): come testimonia il modellino ricostruito in base alle fonti documentarie e oggi conservato nel Museo dell’Opera del Duomo, l’edificio doveva avere facciata monocuspidata, di ispirazione ancora romanica.
Dopo un intervento di Giovanni di Uguccione da Orvieto, nel 1310 venne chiamato a dirigere il cantiere il senese Lorenzo Maitani: sua è l’ideazione della fastosa facciata attuale, considerata una sorta di trittico impreziosito da mosaici e sculture, e aperto al centro dal magnifico rosone da alcuni attribuito (ma senza riprove certe) ad Andrea Orcagna. I rilievi scolpiti, con Storie del Vecchio e del Nuovo Testamento, sono attribuiti al Maitani stesso e a vari artisti minori del XIV secolo ed uno dei quali fu Raffaello da Montelupo che realizzò il rilievo dell'Adorazione dei Magi. I mosaici, tra cui quello della cuspide con l’Incoronazione della Vergine disegnata da Cesare Nebbia, sono stati nei secoli pesantemente restaurati e rifatti. Notevole è il portale centrale, inquadrato come i due laterali da un profondo strombo, e rivestito da lastre bronzee di Emilio Greco che narrano opere di misericordia.
Tratto da: Wikipedia, l'enciclopedia libera.

BACK

girasoli1b.gif (2269 byte)

LA RESIDENZA DEL “CARDINALE”
Bed & Breakfast
Castiglione in Teverina (VT) - Frazione Vaiano
Piazza T. Rossi, 13
Tel. +39/06/37512159–4929 - Cell. +39/329/4291529

Fax +39/06/37359801

Site Map :: HOME