CIVITA DI BAGNOREGIO FOTOGRAFIE

Civita una frazione di Bagnoregio, completamente isolata ed raggiungibile solo attraverso un ponte pedonale in cemento armato. La causa di questo isolamento la progressiva erosione della collina e della vallata circostante, che ha dato vita alle tipiche forme dei calanchi e che continua ancora oggi, rischiando di far scomparire la frazione, che per questo stata chiamata "il paese che muore".
Tratto da: Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La frazione, attualmente abitata da poche famiglie, ogni anno meta di numerosi turisti ed stata diverse volte utilizzata come set cinematografico. All'interno del borgo rimangono varie case medievali, la chiesa di San Donato (che si affaccia sulla piazza principale), il Palazzo Vescovile, un mulino del '500, la casa natale di San Bonaventura e la porta di Santa Maria, con due leoni che tengono tra le zampe una testa umana (a ricordo di una rivolta popolare degli abitanti di Civita contro la famiglia orvietana dei Monaldeschi).
Tratto da: Wikipedia, l'enciclopedia libera.

BACK

girasoli1b.gif (2269 byte)

LA RESIDENZA DEL “CARDINALE”
Bed & Breakfast
Castiglione in Teverina (VT) - Frazione Vaiano
Piazza T. Rossi, 13
Tel. +39/06/37512159–4929 - Cell. +39/329/4291529

Fax +39/06/37359801

Site Map :: HOME